lavorazione cnc · 2021年5月10日 0

5 metodi per misurare la precisione dimensionale dei pezzi in lavorazione

(1) Metodo di taglio di prova

Cioè, prima provare a ritagliare una piccola parte della superficie lavorata, misurare la dimensione del taglio di prova, regolare la posizione del tagliente dell’utensile rispetto al pezzo in lavorazione in base ai requisiti di lavorazione, quindi provare a tagliare e quindi misurare, quindi dopo due o tre tagli di prova e misurazioni, quando viene elaborato Dopo che la dimensione soddisfa i requisiti, tagliare l’intera superficie da lavorare.

Il metodo del taglio di prova consiste nel “taglio di prova-misurazione-regolazione-taglio di prova di nuovo” e si ripete fino a raggiungere la precisione dimensionale richiesta. Ad esempio, la barenatura di prova del sistema box hole.

La precisione ottenuta con il metodo di taglio di prova può essere molto alta. Non richiede dispositivi complicati, ma questo metodo richiede molto tempo (richiede regolazioni multiple, tagli di prova, misurazioni e calcoli), ha un’efficienza bassa e dipende da il livello di abilità degli operai e l’accuratezza degli strumenti di misura,https://www.cncmachiningptj.com/copper-machining la qualità è instabile, quindi viene utilizzata solo per la produzione di piccoli lotti di pezzi singoli.

Come tipo di corrispondenza del metodo di taglio di prova, si basa sulla parte lavorata, sulla lavorazione di un altro pezzo abbinato o sulla combinazione di due (o più) pezzi per la lavorazione. I requisiti per le dimensioni finali elaborate nel lavoro di abbinamento si basano sui requisiti di corrispondenza con le parti lavorate.

(2) Metodo di regolazione

Utilizzare parti campione o standard per regolare le posizioni relative accurate di macchine utensili, attrezzature, utensili da taglio e pezzi in lavorazione per garantire l’accuratezza dimensionale dei pezzi in lavorazione. Poiché la dimensione viene regolata in anticipo, non è necessario riprovare a tagliare durante la lavorazione. La dimensione viene ottenuta automaticamente e rimane invariata durante la lavorazione di un lotto di parti. Questo è il metodo di regolazione. Ad esempio, quando si utilizza un’attrezzatura per fresatrice, la posizione dell’utensile è determinata dal blocco utensile. L’essenza del metodo di regolazione consiste nell’utilizzare il dispositivo a distanza fissa o il dispositivo di preselezione dell’utensile sulla macchina utensile o il portautensile preimpostato per fare in modo che l’utensile raggiunga una certa precisione di posizione rispetto alla macchina utensile o all’attrezzatura, e quindi elaborare un lotto di pezzi.

È anche una sorta di metodo di regolazione per alimentare l’utensile in base al quadrante e quindi tagliare sulla macchina utensile. Questo metodo richiede prima di determinare la scala sul quadrante in base al metodo del taglio di prova. Nella produzione di massa, per la regolazione vengono spesso utilizzati dispositivi di presetting degli utensili come tappi a intervallo fisso, prototipi e prototipi.

Il metodo di regolazione ha una migliore precisione di elaborazione e stabilità rispetto al metodo di taglio di prova e ha una maggiore produttività. Non richiede operatori di macchine utensili di alto livello, ma ha requisiti elevati per i regolatori di macchine utensili. Viene spesso utilizzato nella produzione in serie e nella produzione di massa.

(3) Metodo della dimensione fissa
Il metodo di utilizzo della dimensione corrispondente dell’utensile per garantire la dimensione della parte lavorata del pezzo in lavorazione è chiamato metodo di dimensionamento. Utilizza utensili di dimensioni standard per la lavorazione e la dimensione https://www.cncmachiningptj.com/titanium-machiningdella superficie lavorata è determinata dalla dimensione dell’utensile. Cioè, uno strumento con una certa precisione dimensionale (come alesatore, alesatore, trapano, ecc.) Viene utilizzato per garantire la precisione del pezzo (come il foro).

Il metodo di dimensionamento è facile da usare, ha un’elevata produttività e ha una precisione di elaborazione relativamente stabile. Non ha quasi nulla a che fare con il livello tecnico dei lavoratori. Ha un’elevata produttività ed è ampiamente utilizzato in vari tipi di produzione. Ad esempio, foratura, alesatura, ecc.

(4) Metodo di misurazione attivo

Durante il processo di lavorazione, le dimensioni di lavorazione vengono misurate durante la lavorazione ei risultati misurati vengono confrontati con le dimensioni richieste dal progetto, oppure la macchina utensile può continuare a lavorare o arrestare la macchina utensile.Questo è il metodo di misurazione attivo.

Al momento, il valore nella misurazione attiva può essere visualizzato digitalmente. Il metodo di misurazione attivo aggiunge il dispositivo di misurazione al sistema di processo (cioè l’unità di macchine utensili, utensili da taglio, attrezzature e pezzi in lavorazione), che diventa il suo quinto fattore.

Il metodo di misurazione attivo ha una qualità stabile e un’elevata produttività, che è la direzione dello sviluppo.

(5) Metodo di controllo automatico
Questo metodo è composto da dispositivo di misurazione, dispositivo di alimentazione e sistema di controllo. Combina il dispositivo di misurazione, alimentazione e sistema di controllo in un sistema di elaborazione automatico e il processo di elaborazione viene completato automaticamente dal sistema.

Una serie di attività come la misurazione delle dimensioni, la regolazione della compensazione dell’utensile, l’elaborazione del taglio e l’arresto della macchina vengono completate automaticamente per ottenere automaticamente la precisione dimensionale richiesta. Ad esempio, durante l’elaborazione su una macchina utensile CNC, le parti vengono elaborate tramite varie istruzioni del programma per controllare la sequenza di elaborazione e l’accuratezza dell’elaborazione.

Esistono due metodi specifici di controllo automatico:

① Misurazione automatica significa che la macchina utensile dispone di un dispositivo per misurare automaticamente le dimensioni del pezzo. Quando il pezzo raggiunge la dimensione richiesta, il dispositivo di misurazione emetterà un’istruzione per ritrarre automaticamente la macchina utensile e smettere di lavorare.
②Controllo digitale significa che la macchina utensile ha un servomotore, una coppia di dadi a vite rotante e un set completo di dispositivi di controllo digitale per controllare il movimento preciso del portautensile o del piano di lavoro. L’acquisizione dellahttps://www.cncmachiningptj.com/delrin dimensione (il movimento del portautensile o il movimento del piano di lavoro) è determinato da un programma preprogrammato Controllo automatico tramite dispositivo di controllo digitale del computer.
Il metodo di controllo automatico iniziale è stato completato utilizzando misurazioni attive e sistemi di controllo meccanici o idraulici. Allo stato attuale, sono stati ampiamente utilizzati programmi prestabiliti in base alle esigenze di elaborazione. Il programma controllato dal sistema di controllo per lavorare sulla macchina o la macchina utensile controllata digitalmente dal sistema di controllo per emettere istruzioni di informazioni digitali per lavorare e può adattarsi ai cambiamenti nelle condizioni di elaborazione durante l’elaborazione, regolare automaticamente la quantità di elaborazione e realizzare l’ottimizzazione del processo di elaborazione in base alle condizioni specificate.La macchina utensile a controllo adattivo esegue l’elaborazione del controllo automatico.

Il metodo di controllo automatico ha qualità stabile, alta produttività, buona flessibilità di lavorazione e adattabilità alla produzione multi-varietà, che è l’attuale direzione di sviluppo della produzione meccanica e la base della produzione assistita da computer (CAM).