lavorazione cnc · 2021年7月16日 0

Che cos’è Inconel 625 2020-05-16

Descrizione di Inconel 625


Inconel625 è una superlega deformata a base di nichel rinforzata in soluzione solida con molibdeno e niobio come principali elementi di rinforzo. Ha un’eccellente resistenza alla corrosione e prestazioni di ossidazione. Ha buone proprietà di trazione e fatica da basse temperature a 980 ℃ ed è resistente alla corrosione da stress in atmosfera nebbiosa.

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

Descrizione di Inconel 625. -PTJ LAVORAZIONI CNC Shop

Pertanto, può essere ampiamente utilizzato per produrre parti di motori aeronautici, parti strutturali aerospaziali e apparecchiature chimiche. La lega ha buone prestazioni di lavorazione e saldatura e può fornire varie piastre, barre, tubi, fili, strisce e forgiaturas.

La lega 625 è una lega a base di nichel resistente alla corrosione e all’ossidazione. L’eccellente resistenza e tenacità della lega 625 nell’intervallo di temperatura a bassa temperatura-1093 ° C deriva dall’effetto di soluzione solida del colium metallico refrattario e del molibdeno nella matrice nichel-cromo. L’eccellente resistenza alla fatica e alla tensocorrosione della lega 625 beneficia dello ione cloruro nel materiale.


Applicazione Inconel 625

La lega 625 viene utilizzata principalmente per la produzione di scudi termici, condotti dell’aria di motori a turbina, tubi di combustione interna, barre di iniezione di carburante, apparecchiature per l’industria chimica e applicazioni speciali per l’acqua di mare.


Inconel 625 Resistenza alla corrosione

La lega 625 può resistere a una varietà di ambienti corrosivi. In soluzioni alcaline, acqua di mare, acqua dolce, sali neutri e aria, il materiale presenta poca corrosione. I componenti di nichel e cromo forniscono capacità antiossidante. Nichel e molibdeno forniscono resistenza alla corrosione da gas non ossidanti. Il molibdeno può prevenire efficacemente la vaiolatura e la corrosione interstiziale. La resistenza alla tensocorrosione da cloruro è particolarmente evidente. Ad alte temperature, la lega 625 non è soggetta a sfaldamento o ossidazione.

Proprietà fisiche
Densità: 8.44
Calore specifico medio: 0.098 btu/lb/°F

Coefficiente medio di dilatazione termica

 Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Inconel 625 Conducibilità termica

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Il materiale Inconel 625 viene trattato termicamente a 1149 ° C per 1 ora

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Inconel 625 Rapporto di Poisson

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Modulo di elasticità (E)

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Modulo di elasticità (dinamico)

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Modulo di rigidità (G)

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Resistenza Inconel 625

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Materiale trattato termicamente a 1149°C per 1 ora

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

Temperatura di Curie: < -320 ° F
Distanza di fusione: 2350-2460 ° F
 
Magnetica
Flusso magnetico (200 Oe): 1.0006Mu


Inconel 625 Creep performance

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Proprietà di trazione a temperatura elevata

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Effetto della temperatura di ricottura

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Proprietà di trazione a temperatura elevata

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Tacca di prova d’urto-buco della serratura

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Proprietà di trazione a temperatura ambiente

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Resistenza alla trazione a temperatura ambiente

Laminazione a caldo, ricottura a bassa soluzione, 100 ore alla temperatura elencata nella tabella sottostante

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Resistenza alla fatica del raggio rotante

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16


Trattamento termico

Esistono tre metodi di trattamento termico di base per la lega 625:
1. Ricottura ad alta soluzione: 1093-1204 ° C, tempra in aria o tempra più rapida
2. Ricottura a bassa soluzione: 927-1038 ° C, tempra in aria o tempra più veloce
3. Sollievo dallo stress: 899 ° C, spegnimento in aria
 
Il tempo di trattamento termico dipende dal numero di materiali e dallo spessore della sezione trasversale. Il tempo di trattamento termico dei metodi 1 e 2 è solitamente di 1/2-1 ora e il tempo di trattamento termico del metodo 3 è di 1-4 ore.
 
Quando la temperatura di lavoro è superiore a 816 ° C e la resistenza allo scorrimento è più importante, il metodo 1 viene solitamente utilizzato per elaborare il materiale. Le acciaierie utilizzeranno anche la ricottura ad alta soluzione per rendere il materiale morbido e facile da laminare o trafilare a freddo.
 
Il metodo 2 è il metodo di trattamento termico più comunemente usato. 1038 ° C può ottimizzare le prestazioni complete di resistenza alla trazione e resistenza alla rottura. Allo stesso tempo, anche la duttilità e la tenacità in ambienti a bassa temperatura sono molto buone.
 
Quando la temperatura di lavoro è inferiore a 649 ° C, quando i requisiti sulla resistenza alla fatica, la resistenza alla trazione, la resistenza allo snervamento e la durezza del materiale sono elevati, si consiglia il metodo 3 per il trattamento termico. Il materiale trattato ha un’ottima duttilità e tenacità in ambienti a bassa temperatura. Se sono richiesti grani densi, il materiale avrà una buona resistenza alla fatica, resistenza alla trazione e resistenza allo snervamento nell’ambiente inferiore a 816 ° C. A volte può essere utilizzato anche il metodo 3.


Trattamento termico

La temperatura massima del forno per la lavorazione termica è di 1149°C. Fare attenzione ad evitare l’accumulo di calore per attrito che può causare il surriscaldamento oltre i 1149°C. La lega 625 diventerà più rigida al di sotto di 1010°C. Se è inferiore a questa temperatura, il il pezzo deve essere riscaldato. Si consiglia di eseguire una forgiatura uniforme per evitare la struttura cristallina mista. Il tasso di forgiatura finito è di circa il 15-20%.


Lavorazione a freddo

La lega 625 è adatta per una varietà di metodi di lavorazione a freddo standard. Dopo la lavorazione a freddo, il pezzo diventa rigido e può essere ripristinato alla sua duttilità mediante ricottura.
L’impatto del lavoro a freddo
Prima della lavorazione a freddo il nastro viene ricotto a 1019°C

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

Prestazioni della macchina
In genere si consiglia di utilizzare una bassa velocità di taglio, strumenti densi, attrezzature pesanti, refrigerante sufficiente e alimentazione forzata per lavorare la lega 625.


Tornitura di utensili da taglio ad alta velocità

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

La temperatura massima del forno per la lavorazione termica è di 1149°C. Fare attenzione ad evitare l’accumulo di calore per attrito che può causare il surriscaldamento oltre i 1149°C. La lega 625 diventerà più rigida al di sotto di 1010°C. Se è inferiore a questa temperatura, il il pezzo deve essere riscaldato. Si consiglia di eseguire una forgiatura uniforme per evitare la struttura cristallina mista. Il tasso di forgiatura finito è di circa il 15-20%.


Velocità di taglio dell’acciaio ad alta velocità

Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16

L’angolo dell’utensile in metallo duro è inferiore a quello dell’utensile HSS e la velocità di taglio è maggiore.
Si consiglia di utilizzare fluido da taglio a base di zolfo. Dopo la lavorazione, è necessario pulire accuratamente il pezzo per evitare di introdurre contaminanti superficiali nel successivo processo di trattamento termico.


Saldatura

La saldatura a gas può essere utilizzata per la saldatura, l’elettrodo di tungsteno o l’elettrodo di metallo consumabile. Non è necessario alcun trattamento termico post-saldatura per mantenere la resistenza alla corrosione. Prima della saldatura, prestare attenzione a pulire la superficie di saldatura e allineare il cordone di saldatura. L’area di saldatura spessa adotta il metodo di saldatura a forma di U.


Che cos'è Inconel 625 						 							2020-05-16L’officina CNC PTJ produce parti con eccellenti proprietà meccaniche, accuratezza e ripetibilità da metallo e plastica. Disponibile fresatura CNC a 5 assi.Lavorazione di leghe per alte temperature intervallo di clouding lavorazione inconel,lavorazione monel,Lavorazione Geek Ascology,Carp 49 lavorazione,Lavorazione Hastelloy,Lavorazione Nitronic-60,Hymu 80 lavorazione,Lavorazione dell’acciaio per utensili,eccetera.,. Ideale per applicazioni aerospaziali.Lavorazione CNC produce parti con eccellenti proprietà meccaniche, precisione e ripetibilità da metallo e plastica. Fresatura CNC a 3 assi e 5 assi disponibile. Elaboreremo una strategia con te per fornire i servizi più convenienti per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo, non esitare a contattarci ( [email protected] ) direttamente per il tuo nuovo progetto.