Stampa 3D · 2021年5月10日 0

In che modo la stampa 3D compensa le carenze della produzione tradizionale?

Scopri come la stampa 3D compensa le carenze della produzione tradizionale
La stampa 3D ha avuto un impatto importante sull’industria manifatturiera. Il lungo e l’altro. Il grande passo della stampa 3D è destinato a essere la debolezza della produzione tradizionale, che offre opportunità di espansione della stampa 3D. http://www.berylliumcopperalloys.comQuesto potrebbe essere basato su quanto tradizionale lavori di produzione.

 

Come funziona la produzione tradizionale?

01
Artigianato tradizionale: dal designer al produttore

Come trasformare un’idea in realtà? Questa è stata una storia antica da decenni. L’ingegnere progetta la parte e ne determina la forma, i materiali e altri fattori, in questo modo è possibile realizzare un prototipo di base. Tuttavia, quando si tratta di produrre parti per uso finale, gli ingegneri devono trovare un produttore in grado di portare le parti a standard e scala professionali. Le parti possono essere progettate ovunque, ma la produzione di queste parti richiede molti macchinari.

 

In base alle parti prodotte, il produttore può utilizzare un numero qualsiasi di processi di produzione per la produzione. Possono essere lavorati, in cui un grande pezzo di metallo viene tagliato alla dimensione e forma richiesta; possono piegare e stampare fogli di metallo in una nuova forma; possono usare stampi o strumenti per realizzare un gran numero di parti di plastica liquida.

 

I processi di produzione tradizionali come questo sono molto utili e continueranno ad essere utilizzati per molti anni. Tuttavia, hanno anche i loro difetti.

 

02
Punti deboli della produzione tradizionale
1) rottami;

2) Attrezzatura aggiuntiva;

3) Manodopera qualificata.

 

Il tipo più comune di tecnologia di produzione tradizionale è la “produzione sottrattiva”. La forma più comune di produzione sottrattiva è la lavorazione CNC. Tuttavia, sebbene la produzione sottrattiva sia utile per la lavorazione di materiali di alta qualità, non è sempre efficace.

 

Inoltre, i processi di produzione tradizionali richiedono spesso attrezzature aggiuntive. Il processo di fusione richiede alcune cose, come stampi e stampi, che richiedono tempo e denaro per la produzione, ma quando il lavoro è completato o raggiunge la fine della vita, alla fine verranno scartati.https://aluminum-reflector.com

 

Infine, installare e far funzionare effettivamente questi sistemi di produzione tradizionali è un piccolo problema. Le macchine tradizionali di solito occupano molto spazio sul pavimento, il che crea una domanda di grande spazio per la fabbrica, che richiede molti soldi per l’affitto o l’acquisto. Sebbene alcuni processi (come la lavorazione CNC) siano controllati da un computer, molti processi richiedono operazioni manuali da parte di meccanici esperti. Tutti questi problemi sono diventati ostacoli all’ingresso delle imprese nell’industria manifatturiera tradizionale.

Diamo un’occhiata alla stampa 3D

Qual è uno dei maggiori vantaggi delle stampanti 3D? Possono essere installati quasi ovunque e sono relativamente facili da utilizzare, in modo che le piccole imprese possano iniziare a stampare prodotti senza la necessità di produttori specializzati che le aiutino. Allo stesso tempo, i grandi produttori iniziarono a implementare ampiamente stampanti di fascia alta, utilizzandole per produrre prototipi e parti professionali.

 

In che modo la stampa 3D influisce sul mondo di oggi?

01
Molteplici applicazioni

Sebbene la stampa tridimensionale sia ancora ampiamente utilizzata, la stampa 3D ora include una gamma più ampia di tecnologie che possono essere utilizzate per stampare plastica, metallo e altri materiali. L’ampia gamma di tecnologia e prezzo significa che la stampa 3D è ora ampiamente utilizzata in vari settori, tra cui automobilistico, aerospaziale, sanitario, prodotti di consumo, design e moda.

 

02
Come la stampa 3D sta cambiando la produzione

La stampa 3D ha influenzato l’industria manifatturiera in molti modi. Ad esempio, da un punto di vista ingegneristico, fornisce un nuovo modo di costruire oggetti fisici: un approccio a strati e dal basso verso l’alto consente alle stampanti 3D di creare parti con forme geometriche uniche e strutture interne complesse. https://sandcasting.topAlcune macchine consentono di stampare contemporaneamente una combinazione di materiali e la natura “additiva” del processo risolve i problemi di scarto associati alla produzione sottrattiva.

 

Ma il più grande impatto della stampa 3D sulla produzione potrebbe essere il modo in cui rompe le barriere all’ingresso. Molte stampanti 3D occupano pochissimo spazio, non richiedono più apparecchiature e funzionano in modo quasi autonomo. In questo modo, hanno effettivamente democratizzato il processo di produzione, consentendo a chiunque di iniziare a produrre parti senza grandi investimenti o competenze di lavorazione.

 

È improbabile che il processo di produzione tradizionale scompaia a breve termine, ma la stampa 3D ha creato un nuovo tipo di pensiero produttivo.