lavorazione cnc · 2021年5月10日 0

La concorrenza a basso prezzo è l ‘”arma magica” per le aziende di lavorazione?

La concorrenza è un comportamento inevitabile tra le imprese. L’obiettivo di un’impresa è raggiungere la redditività e creare valore, e la concorrenza si verificherà inevitabilmente nel processo di raggiungimento della redditività. https://www.swissmachining.cn/Mantenere un buon rapporto competitivo tra le aziende può aiutare le aziende ad aggiornare la tecnologia, migliorare i servizi e fornire ai consumatori prodotti più convenienti e di alta qualità; al contrario, una concorrenza impropria farà sì che le aziende entrino nel baratro o addirittura moriranno.

 

Accade spesso che nell’industria della lavorazione si veda spesso una concorrenza impropria, come la concorrenza a basso prezzo. Vediamo spesso scene del genere.Alcune aziende di lavorazione sono tutte orgogliose di mostrare pubblicamente i prezzi bassi delle proprie parti.Per loro bocca, il buon mercato sembra essere il miglior metodo di marketing e può essere usato casualmente per vantarsi. Finché le parti sono abbastanza economiche, non è necessario preoccuparsi per i clienti. Pertanto, non possiamo fare a meno di chiederci, la concorrenza a basso prezzo è davvero una scorciatoia per l’industria della lavorazione meccanica?

 

È vero che prezzi più bassi possono aiutare le aziende a ottenere più vendite, ma ciò non significa maggiori profitti. La lavorazione stessa è un’industria a basso profitto e i profitti netti della maggior parte delle aziende rimangono entro un intervallo molto basso. Oggi, ripetute riduzioni di prezzo hanno portato ad una diminuzione dell’utile netto di un singolo ordine, e ad una diminuzione dell’utile di proprietà dell’impresa, che porterà inevitabilmente a una serie di problemi nella successiva selezione di materiali, tecnologia di produzione, qualità controllo e così via. Se la catena del capitale si interrompe in un punto, l’intera impresa crolla all’istante. Pertanto, la concorrenza a basso prezzo è come “camminare sul filo del rasoio”.

 

Dalla ricerca e sviluppo e miglioramento della tecnologia di elaborazione, la ricerca e sviluppo nelle fasi iniziali dell’azienda o l’introduzione di macchine utensili è una spesa enorme. Le aziende di macchine utensili europee e giapponesi sono tecnologicamente avanzate perché hanno lunghi cicli di ricerca e sviluppo e costi di ricerca e sviluppo sufficienti. E questo costo di ricerca e sviluppo deriva dal profitto del prodotto. https://ycncmachining.blogspot.com/Raramente vediamo questi paesi fare affidamento sulla concorrenza a basso prezzo per attirare i clienti. È anche perché la riduzione dei profitti influirà sull’investimento di capitale in vari aspetti come ricerca e sviluppo e produzione . Pertanto, lo sviluppo di un’impresa si basa su un buon ciclo di input e output.È chiaro che il basso profitto è ancora pubblicizzato dalla propria ricerca e sviluppo, basta ascoltarlo.

Naturalmente, la concorrenza a basso prezzo non significa necessariamente bassi profitti: ci sono anche alcune aziende di macchine utensili che “scattano avanti” nella concorrenza a basso prezzo. Questi produttori usano quelli scadenti, sostituiscono quelli normali con quelli inferiori e cercano vantaggi a prezzi bassi. Ma un tale approccio sta essenzialmente ingannando i consumatori: finché i consumatori riscontrano problemi nel prodotto utilizzando il prodotto, perderanno la fiducia nell’azienda. Una volta svanita la fiducia, i consumatori non sceglieranno mai i prodotti dell’azienda e, ancor più, le aziende di lavorazione dovranno affrontare cause legali.

 

Oltre ai problemi di cui sopra, c’è un’altra eredità della concorrenza a basso prezzo, che è l’impatto sul marchio. Quando gli utenti pensano che il tuo marchio sia economico, anche se la qualità aumenta notevolmente, il prezzo difficilmente può ottenere un aumento sostanziale.

 

Spesso vediamo due slogan quando andiamo nei centri commerciali, uno è “sconto promozionale” e l’altro è “no affare”. Il negozio “sconto saldi” cambia spesso negozio dopo due giorni, anche se era sul mercato da due giorni. D’altra parte, il negozio che “rifiuta di contrattare”, pur non essendo affollato, vince nella flusso lungo e continua a svilupparsi con la sua eccellente qualità. Lo stesso vale per l’industria della lavorazione meccanica: sebbene la concorrenza a basso prezzo possa attirare un gran numero di utenti in un breve periodo di tempo, questo metodo è difficile da durare e ci sono molte “conseguenze”. https://www.infantpulseoximeter.com/Per le aziende di lavorazione, rispetto alla concorrenza a basso prezzo, buone strategie commerciali, investimenti attivi in ​​ricerca e sviluppo e un’eccellente qualità di lavorazione sono la strada giusta. Al giorno d’oggi, sono emerse molte piattaforme di lavorazione one-stop nazionali: come Pingtejing, sono superiori alle altre fabbriche di lavorazione tradizionali in termini di qualità della lavorazione, tempi di consegna e consapevolezza del servizio.